A.S.P.O. Agenzia Speciale per i porti di Ortona e Vasto

Porti di Ortona e Vasto

PORTI di A.S.P.O.

Porti di Ortona e Vasto

Distretto Portuale di Vasto

Porto di VASTO

Porto di VASTO (Abruzzo)

Il Porto di Vasto, classificato come porto di rilevanza economica regionale ed interregionale (classe III), è uno scalo marittimo commerciale presso cui vengono effettuate le operazioni di sbarco/imbarco, stoccaggio e ricariche di ogni genere di merce (rinfuse, solidi, colli, impiantistica). È situato in località Punta Penna del comune di Vasto a circa 8 km dal centro cittadino. Costituito da un bacino di circa 90.000 m² su cui insistono 5 banchine per un totale di circa 1.000 metri lineari utili, nel porto di Vasto trovano ormeggio la flotta peschereccia vastese ed unità che effettuano operazioni commerciali carico/scarico merci alla rinfusa, ivi compresi coils acido solforico e fosforico, biodiesel, gasolio ed oli vegetali vari. Dal punto di vista dell’entità dei traffici, l’impianto ha un movimento merci che si attesta sulle 500-600.000 tonnellate/anno.

Distretto Portuale di Ortona

Porto di ORTONA

Porto di ORTONA (Abruzzo)

Il Porto di Ortona è classificato porto di rilevanza economica nazionale (categorie II, classe II – Legge n. 84 del 1994) A seguito dell’emanazione del d.lgs. 4 agosto 2016, n. 169 “Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità portuali di cui alla legge 28 gennaio 1994, n. 84”, in attuazione dell’articolo 8, comma 1, lettera f), della legge 7 agosto 2015, n. 124, con cui sono state istituite 15 Autorità di Sistema Portuale, i porti abruzzesi di Pescara e Ortona, ai sensi dell’articolo 5, sono stati ricompresi nell’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Centrale insieme ai porti di Ancona, Falconara, Pesaro e San Benedetto del Tronto.
Il Porto di Ortona svolge oggi una pluralità di funzioni: il traffico industriale e commerciale (con il trasporto di merci secche alla rinfusa, liquide e containerizzate); il traffico legato alla pesca; la nautica da diporto. Il Porto di Ortona, come pianificato nel nuovo Piano Regolatore Portuale, che è al vaglio del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per l’emissione del competente parere tecnico propedeutico all’approvazione del Consiglio regionale, sarà potenziato nelle sue capacità e funzioni, in quanto le opere finanziate con il Masterplan Abruzzo garantiranno maggiore accessibilità, spazi di manovra più ampi, operatività a terra e collegamenti con l’entroterra.
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping